Biorisonanza

Dettagli

È un metodo della medicina olistica biologica, che vede la persona nel suo insieme e non come semplice somma dei singoli organi. Ha finalità sia terapeutiche che diagnostiche.

Cos’è?
La terapia della biorisonanza è un metodo terapeutico che sfrutta a scopo terapeutico le energie, o meglio le oscillazioni (frequenze elettromagnetiche) proprie del paziente generate dalle cellule del corpo.

Come agisce?
Stimola il corpo ad auto-regolarsi e ritrovare il proprio equilibrio energetico, favorendo l’autoguarigione di malattie o disturbi funzionali relativi ai suoi diversi organi, attraverso l’eliminazione di interferenze, provenienti da fattori esterni o da squilibri interni.
In particolare, le informazioni (oscillazioni) patologiche dell’organismo vengono intercettate e trasmesse mediante elettrodi all’apparecchio.
Successivamente si ha una separazione dei segnali armonici da quelli patologici; quelli armonici saranno trasmessi al paziente, mentre quelli patologici vengono eliminati oppure trasmessi al paziente in modo “inverso”.

Quali sono le indicazioni?
Sono numerose, in particolare possiamo evidenziare:

  • Allergie e intolleranze alimentari;
  • Dermatite atopica;
  • Asma bronchiale;
  • Poliartrite;
  • Cefalea;
  • Patologie gastrointestinali

E’ dolorosa?
Non è assolutamente una procedura dolorosa.

Ci sono Controindicazioni?
Non esiste nessuna controindicazione all’utilizzo della biorisonanza.

Cosa occorre fare prima della terapia?
Si consiglia l’assunzione di liquidi neutri (acqua minerale).
Il giorno della seduta è consigliabile evitare grossi sforzi, il consumo d’alcool e fumo di sigaretta. L’esposizione al sole e alla radiazione dei telefonini dovrebbe essere minimizzata il più possibile.

Presso l’ortho-bio-med abbiamo a disposizione 2 apparecchi di biorisonanza a seconda delle specifiche necessità del paziente.

Riproduzione riservata – Orthobiomed 2016®